Presentazione del progetto

Il progetto Terres Monviso – EcO nasce da un consistente lavoro di confronto escambio tra i 4 partner (Parco del Monviso e del Queyras, Camera di Commercio di Cuneo, Communauté des Communes Guillestrois et Queyras) e i 3 soggetti attuatori (UNCEM, Parco delle Alpi Marittime e del Mercantour). Ha come obiettivo prioritario la generazione di valore economico per le Terres Monviso a partire dal patrimonio materiale ed immateriale presente, attraverso la capitalizzazione delle esperienze pregresse e la messa a sistema degli attori territoriali.

L’obiettivo si articola nei seguenti 3 obiettivi specifici:

  1. Assicurare una GOVERNANCE transfrontaliera sul territorio integrando l’insieme di attori attorno all’obiettivo comune di sviluppo delle economie verdi;
  2. Mobilizzare i consigli scientifici delle strutture esistenti (quattro Parchi, una RBT Unesco, Reseau Vauban) ed i centri della RICERCA per aumentare le ricadute della loro operatività sulle comunità locali, metterle in rete e promuovere logiche di attrazione dei ricercatori;
  3. Promuovere la concertazione tra ricercatori, enti pubblici e settore privato (attori che abitualmente possiedono differenti punti di vista) e la costituzione di reti di attori territoriali, finalizzate alla creazione di INNOVAZIONE e valore economico attorno alle filiere verdi.

Il cuore del progetto EcO sono le iniziative sul tema delle economie verdi che prevedono:

  •  La strutturazione della rete dei centri di ricerca presenti sul territorio e la relizzazione di collegamenti con altri centri esterni al territorio;
  •  La pubblicazione e la redazione di bandi di ricerca per promuovere la circuitazione dei ricercatori che affrontino diverse tematiche con ricadute positive su tutto il territorio di progetto;
  • La realizzazione di una ricerca transfrontaliera sulla green community delle Terres Monviso e sulle buone pratiche già in atto;
  • La promozione di un turismo scientifico nelle Terres del Monviso;
  • La costituzione di un comitato scientifico di progetto che possa aiutare il partenariato nel lavoro previsto;
  • La strutturazione di percorsi di formazione e accompagnamento per imprese interessate ad una conversione green della propria realtà;
  • La realizzazione di un lavoro di analisi di bisogni e necessità, di formazione e accompagnamento per arrivare a costruire una rete strutturata di operatori del settore turistico;
  • La conversione di 7 macro-eventi in eco-eventi e la disseminazione di buone pratiche tra gli organizzatori di eventi e nelle scuole;
  • La strutturazione della rete di eco-attori della Riserva della Biosfera Trasfrontaliera del Monviso;
  • La premiazione di iniziative meritevoli per il loro impegno in un’ottica di valorizzazione del patrimonio culturale e naturale e riduzione dell’inquinamento attraverso i Trofei della Riserva

Attorno a tutte queste azioni si struttura un’importante lavoro di comunicazione su diversi livelli (grande pubblico, divulgazione scientifica e organizzazione di convegni e seminari) che ha i seguenti obiettivi:

  • promuovere le conoscenze scientifiche già presenti sul territorio o realizzate con i finanziamenti di progetto;
  • far conoscere la rete dei centri di ricerca;
  • diffondere su tutto il territorio la comunicazione dell’iniziative avviate grazie al progetto

Diario

24/09/2020
Colazione: L’economia circolare è possibile!
08:30 - 10:00
Eygliers, Hôtel Lacour
01/10/2020
Colazione: il clima “in subbuglio ed io?”
08:30 - 10:00
Barcelonnette, café Le Choucas

A colpo d’occhio, scopri tutte le azioni EcO in corso

Clic!